skip to Main Content

Alamein 2018

COMMEMORAZIONE DEL 76° ANNIVERSARIO DELLA BATTAGLIA DI EL ALAMEIN

IL CIPPO DEL 7E REGGIMENTO BERSAGLIERI A 111 KM DA ALESSANDRIA D’EGITTO INDICA IL MASSIMO PUNTO DI PENETRAZIONE IN TERRA EGIZIANA DELLE TRUPPE ITALIANE.

IL SACRARIO: BORGE AL KM120 DELLA LITORANZA ALESSANDRIA D’EGITTO -MARSA MATRUH SU UN’AMPIA ZONA DI TERRENO COLLINOSO(IL TOPONIMO ARABO ‘TEL EL ALAMEIN’ SIGNIFICA LETTERALMENTE ; LA COLLINA DELLE VETTE GEMELLE, L’OPERA MURARIA SU PROGETTO DELL’INGE.PAOLO CACCIA DOMINIONI.GIA UFFICIALE DEL GENIO ALPINI ED IN AFRICA SETTENTRIONALE COMANDANTE DEL XXXI BTG.GUASTATORI DEL GENIO-SI COMPONEDI TRE DISTINTI BLOCCHI DI COSTRUZIONI;IL SACRARIO PROPRIAMENTE DETTO,IL COMPLESSO DEGLI EDIFICI SITUATILUNGO LA STRADA LITORANZA E LA BASE ITALIANA DI QUOTA 33

IL SACRARIO E COSTITUITO DA;
-UNA TORRE OTTAGONALE LEGGERMENTE RASTREMATA VERSO L’ALTO .LA QUALEV SI ALLARGA ALLA BASE IN UN AMPIOPADIGLIONE;ALL’INTERNO DELLA TORE SONO CUSTODITE LE SPOGLIE DEI CADUTTI;

-UNA GALLERIA SEMICIRCOLARE MUNITA DI 5 AMPI FINESTRONI CHE,OLTRE AD ASSICURARE L’ILLUMINAZIONE DELLA LOGGIA DELL’ATRIO,CONSENTOTO UNA VEDUTA PANORAMICA VERSO IL MARE.

GLI EDIFICI SITUATI LUNGHO LA STRADA COMPRENDONO,DA SINISTRA;
-IL CIMITERO DEGLI ASCARI LIBICI,OVE RIPOSANO LE SPOGLIE DI 228 CADUTI,CON ANNESSA MOSCHEA.

-IL PORTICATO D’INGRESSO CON CORTE D’ONORE;

-IL COMPLESSO SERVIZI COMPRENDETE ANCHE UNA SALA CIMELI ED UNA SALA PROIEZONI DI VIDEO-FILMATI.

NELLA PARTE ESTERNA,DINNANZI ALLE ARCATE DEL PORTICO D’ACCESSO,SONO STATI SISTEMATI 4 CANNONI DI 47MM,TRATTI DALLE TORRETTE DEI CARRI ARMATI DELL’XI BTG DELLA DIVISIONE ‘TRIESTE’ NELLA CORTE D’ONORE,IL MONUMENTO AL ‘CARRISTA DEL DESERTO’. LA BASE ITALIANA DI ‘QUOTA 33’ FU SEDE E CENTRO SPIRITUALE DELLA DELEGAZIONE ITALIANA CHE PER LUNGHI ANNI SI DEDICO ALLA RICERCA E RACOLTA DELLE SALME DEI CADUTI DEL CONTESO CAMPO DI BATTAGLIA.

Back To Top